Si può applicare la Vitamina C in estate? | Kimama Eco Bio Cosmesi
christine-siracusa-WW4S9msUKko-unsplash 3

Si può applicare la Vitamina C in estate?

Un dubbio che attanaglia molte persone sull’utilizzo della vitamina C in estate è proprio la possibilità di applicarla sulla pelle durante la bella stagione. Le proprietà fotoprotettive e la fotosensibilità del componente dopo l’utilizzo possono destare molti interrogativi. Si può utilizzare di giorno? Lascia macchie sulla pelle? Ha un effetto controproducente?

Cosa è la Vitamina C

Prima di scendere nel merito dell’utilizzo della Vitamina C in estate, vediamo brevemente quali sono le sue proprietà. Presente in tutti i vegetali, in particolar modo negli agrumi, ma anche nei peperoni, nei cavoli, nei kiwi e negli spinaci. In genere una normale alimentazione non richiede l’assunzione di un integratore. Ha un forte potere antiossidante e la sua azione previene l’invecchiamento e stimola la produzione dei globuli rossi. Protegge dai radicali liberi e facilita l’assorbimento del ferro.

Perché si utilizza in ambito cosmetico

La Vitamina C stimola la produzione di collagene, un componente fondamentale della nostra pelle. Difatti, la sua assunzione ne migliora l’aspetto e la salute. E’ una proteina che previene quindi l’invecchiamento cutaneo e che rinforza unghie e capelli.

Per saperne di più sul collagene ti consigliamo questo articolo Kimama.

Le proprietà fotoprotettive

La Vitamina C vanta anche proprietà fotoprotettive, seppure non sia un filtro solare a tutti gli effetti. Quando la pelle è esposta al sole, gran parte dell’acido ascorbico presente nella pelle viene distrutto. Questo componente è essenziale per proteggere la pelle dall’ossidazione causata dai raggi solari. L’ossidazione aumenta i radicali liberi, i quali provocano danni ad elastina, membrane cellulari e sostanze nucleari. Il potere antiossidante della Vitamina C aiuta a contrastare questo fenomeno.

La Vitamina C è fotosensibilizzante?

La domanda che mette in discussione l’utilizzo dei prodotti a base di Vitamina C in Estate è se questa sia fotosensibilizzante. Sì, è fotosensibilizzante e ciò significa che la pelle è più suscettibile all’esposizione solare ma solo nel caso in cui essa non sia contenuta all’interno di un prodotto in forma protetta.

Il Siero Acidi Ialuronici e Vitamina C Kimama

Il Siero Acidi Ialuronici e Vitamina C Kimama possiede il componente in forma protetta ed è quindi possibile utilizzarla in estate. Tuttavia, si sconsiglia l’immediata esposizione al sole dopo l’applicazione. Anche gli acidi ialuronici aiutano contro gli effetti negativi dei raggi solari prevenendo rughe e disidratazione, contribuendo a contrastare l’invecchiamento cutaneo. Il tutto deve essere accompagnato sempre, ovviamente, da una crema solare efficace non soltanto in vacanza.

Difatti, una buona protezione solare è indispensabile per l’esposizione al sole anche durante la routine quotidiana per proteggere la pelle, indipendentemente dall’utilizzo di prodotti a base di Vitamina C, in ogni stagione.

E tu? Che rapporto hai con i raggi solari?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

    0
    Il tuo carrello
    il tuo carrello è vuotoTorna al negozio